17 Maggio 2018 - 20:51
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
    I preparativi
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
    Il raduno prima dell'inizio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
  • Orienteering, le quarte nel centro storico di Caravaggio
    Lungo il percorso anche gli alpini

Quest'anno è stato il centro storico di Caravaggio a ospitare la gara di orienteering che coinvolge le classi quarte.

Dopo la preparazione del percorso, curata dagli studenti di 5aC e 5aI, i ragazzi di quarta hanno iniziato la loro ricerca delle "lanterne", i punti di controllo, aiutati dalla bussola e da una cartina topografica. Lungo il tracciato, gli alpini di Caravaggio hanno garantito la sicurezza dei partecipanti.