Le professioni del futuro e il "digital mismatch"

Convegno

Si svolgerà giovedì 15 marzo 2018 a Milano la seconda edizione di "Le professioni del futuro", convegno nazionale organizzato da Intribe Srl in collaborazione con Asseprim e la media partnership di ClassEditori. L’obiettivo dell'iniziativa è raccontare l’evoluzione del mercato del lavoro nei prossimi cinque anni e diffondere sempre più la cultura dell’innovazione in Italia.

InTribe Srl è una società specializzata nel tracciamento delle tendenze future, dei nuovi mercati e delle necessità delle aziende attraverso l’analisi dei "big data". Dopo aver fatto luce sulle oltre 100 professioni legate ai nuovi bisogni, che secondo le previsioni porteranno ad una crescita occupazionale entro il 2025, per questa seconda edizione il focus sarà su Digital Mismatch e opportunità lavorative.

Il Digital Mismatch è il vuoto occupazionale provocato dalla mancanza di profili con le competenze specifiche richiesti dalle aziende. Verranno indagate le responsabilità da parte delle aziende da un lato, e delle istituzioni dall’altro, analizzando le opportunità lavorative da cogliere.

Lo scopo del convegno è far conoscere ai giovani studenti e futuri lavoratori le reali possibilità di impiego e i percorsi di studio per sviluppare qualifiche altamente specializzate. L'appuntamento è a Palazzo Castiglioni, in Corso Venezia 47, a Milano, giovedì 15 marzo dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

Gli studenti potranno iscriversi al seguente link: https://professionidelfuturo2018.eventbrite.it?discount=STURIS18

Per ulteriori informazioni: http://www.leprofessionidelfuturo.it/